Archivio tag: Lanterne

Lanterne di carta

Ho un rapporto decisamente particolare con le ricorrenze come ad esempio i compleanni, gli anniversari e tutte quelle occasioni in cui si può organizzare qualcosa a casa, con gli amici o con la dolce metà: mesi e mesi prima comincio ad appuntarmi mentalmente idee per ricette, decorazioni, regali e poi…. l’oblio. Non so come mi ritrovo a pochi giorni dalla fatidica data e mi rendo conto di aver dimenticato TUTTO e di non avere abbastanza tempo per ripianificare.

E così tutto si riduce a preparare il buffet o la cena, eccedendo ogni volta per numero di piatti e quantità perchè ho sempre la sensazione di non dedicarmi abbastanza all’evento in questione.

Qualche candela, dei segnaposto, ciotoline coordinate, un piatto da portata prezioso o un pò eccentrico che spezza la monotonia di stoviglie più sobrie: piccoli tocchi che però fanno la differenza e che, secondo me, si fanno ricordare più dei costosi (e non proprio ecofrendly, anche se a volte indispensabili!) coordinati monouso per  party.

Quella che segue è un’idea trovata in rete e riprodotta passo passo, così come tutti i progetti che saranno proposti in seguito. Mettiamola così, se un progetto si trova qui vuol dire che è stato testato, è fattibile, funziona e che se aveva qualche punto critico, siamo riuscite a risolverlo, in caso contrario non lo avremmo proposto.

Cominciamo!

Cose da comprare: NESSUNA!

Proprio così, come promesso si tratta di lanternine a costo zero e al 99,9% avete già tutto in casa.

Occorrente: Pagine di riviste patinate, (le migliori sono quelle spesse delle pubblicità “di lusso” e le copertine, ma il progetto riesce anche con le pagine normali, copertine di vecchi quaderni, cartoncino e qualunque tipo di carta abbia un minimo di consistenza), colla stick, spillatrice, spago, righello, matita, forbici e/o taglierino, candeline, un barattolino di vetro tipo quelli per omogeneizzato.

lanterne di carta occorrente

1. Per prima cosa, preparate un the’, invitate le amiche e sfogliate le riviste. Noi abbiamo scelto pagine di articoli con una grafica pop, altri con grafica giapponese e altre con soggetti diversi ma colori omogenei… sta al vostro gusto.

lanterne di carta pagine2

Anche fantasie a contrasto rendono bene.

lanterne di carta pagine1

2: Ora, sul retro della pagina che avete scelto (sul lato brutto) disegnate due linee a 2 cm dai lati lunghi e, ortogonalmente a queste due linee, tacciatene altre, sempre a 2 cm l’una dall’altra (questo è il caso in cui una foto vale più di mille parole!).

lanterne di carta schema

Ora avete 2 opzioni a seconda se volete ottenere lanterne tonde o coniche.

3.a. Per le lanterne tonde tagliare con un cutter ed un righello lungo le linee parallele ai lati corti, senza intaccare le strisce parallele ai lati lunghi. Tenete il righello o la squadra al rovescio, sarà più difficile rovinarne il bordo con la lama.

lanterne carta tonde

3.b. Per le lanterne coniche piegate a metà il foglio in modo da avere all’esterno la faccia con lo schema che avete tracciato.SONY DSC

Procedete al taglio del foglio piegato in due con le forbici, seguendo lo schema.

SONY DSC4. Qualunque sia l’opzione che avete scelto, ora applicate la colla stick sulla prima striscia del lato corto.

lanterne carta colla5. Ora non resta che chiudere a cilindro il foglio e far aderire bene i lembi incollati.

lanterne carta colla2

6. Modellate con le mani, schiacciando delicatamente per farle “aprire”.

Ed eccole qui, una tonda e una conica, non so dire quale sia la mia preferita.

lanterne carta completeSi possono appendere spillando un pezzo di spago al bordo superiore ed inferiore, lo spago dovrà essere più corto della lanterna per mantenerla schiacciata.

lanterne carta spagoOra sono pronte per essere appese come decorazione, così come sono o facendoci passare all’interno un filo di lucine (quelle dell’albero di natale), magari a gruppi di tre o in fila, invece se usate da appoggio non serve usare lo spago, manterranno la forma grazie al loro stesso peso e sarà possibile inserire una candelina in un barattolino di vetro.

SONY DSC

Io le trovo carinissime così, ma volendo si potrebbe comprare del cartoncino, qualora si volesse farle di un determinato colore.

In gruppo fanno ancora più atmosfera.

SONY DSCMi farebbe molto piacere sapere se vi sono piaciute.

SONY DSC

Un grazie di cuore a Maria, preziosa compagna di “esperimenti”, che con grande pazienza scova insieme a me tutorial da testare per il blog e immagini da cui trarre ispirazione per la pagina Face Book e, principalmente, perchè si è lasciata coinvolgere con entusiasmo in questa mia nuova avventura.

Sabrina

долина серенгети одно из величайших мест