Archivio tag: design

Tel-Aviv, 40 mq a 360 gradi

Una ristrutturazione di un appartamento di 40 metri quadrati a Tel-Aviv, ad opera di Sfaro Architects che presenta alcune idee progettuali davvero interessanti. Al centro un cubo che ospita il blocco impianti, quindi bagno e cucina e vani contenitore. Tutt’intorno a questo volume si circola liberamente senza alcuna barriera il che permette di percepire lo spazio in modo che sembri maggiore di come è realmente. Aggiungendo porte scorrevoli che scompaiono nel cubo, lo spazio può essere modificato secondo l’ora del giorno e le varie esigenze del proprietario, contribuendo ulteriormente più al senso di uno spazio circolare multifunzionale.

Essenziale e dominato dal bianco, scaldato dall’essenza del pavimento, questo appartamento si esprime in tutta la sua funzionalità e razionale gestione di ogni singolo centimetro.

Apartment-Tel-Aviv-14 (1)

Apartment-Tel-Aviv-1 Apartment-Tel-Aviv-2

L’utilizzo di una grande porta scorrevole equivale un pò ad avere un muro a scomparsa, in pratica, quando è aperta non percepiamo più due stanze, ma un unico ed ampio ambiente.Apartment-Tel-Aviv-3
La scelta del bianco sia per le pareti che per gli arredi fissi consente di avere grandi armadi che non opprimono, infatti si confondono con le pareti.
Apartment-Tel-Aviv-5

Il bagno è semplice ma ben organizzato, anche qui ci sono diversi mobili ma sempre incassati a parete come si può vedere dalla planimetria.

Apartment-Tel-Aviv-6

La cucina è bianca e lineare, molto rigorosa e allo stesso tempo leggera.Apartment-Tel-Aviv-8 Il lato corto del cubo, dal lato opposto rispetto alla zona letto, è attrezzato come mobile da salotto. Anche in questo caso non ci sono mobili addossati alla parete ma è il muro stesso prendere la forma e le funzioni di un mobile.Apartment-Tel-Aviv-9 Apartment-Tel-Aviv-11 Apartment-Tel-Aviv-12

Porte, mobili e persino bagno e cucina perfettamente integrati in un candido cubo, un’illuminazione decisamente essenziale e un pavimento caldissimo che fa risaltare tutto il resto, 40 mq egregiamente sfruttati!

Sabrina

отдых в мае отзывы

Magiche lucine

Sono versatili e magiche, ovunque a Natale ed incomprensibilmente dimenticate per il resto dell’anno: i fili di lucine o string liht sono la soluzione perfetta per creare atmosfere fiabesche con estrema semplicità.

Non ho contato quanti usi diversi ho trovato e sospetto che questa non sia che una minima parte di tutte le magie che si possono creare con queste piccole e luccicanti gocce di luce.

1ac2a0e7f42572129688d1fe5ec2a138
6b39d1a1d50b46cf5aaec950ed0c91c4
8edc2608b8164e43910c042ffe37e387 9fe83040f9368a11b977fdf66da93bc0 90d6bbf73fab92dd1af550d7232d20dc 98ee505eaf11e942b1fbc1f5bdff5b8b 314c3c9f454c0e44e1b91aab179723f1 432da4e2a554dddd34d6e2bceca4a437
006048fb624f40c1b5084ee46552e5bc 7395fe644fd1e6d82f8e2efd8e418d52 9814f98c2871e4957cdedb8fa8f5ee6f 56891aca31bc81bdd94576e15acc56a4 260874cfb74fd9815ce9c5487fc683de a8fda623bb436d11f5c4ab0f7f9865b3 ab1c8d96d6d2ad8a10a00379b409647b ae149d4bfb5352d621a7517db6c6ea2a
c4c8a696292f67da020ea772a8377a36 c358fa6b7792da23903aa2fe70ab9c3a d072a6407be215fe7a57c043463797ec e862dd369b1004470511aac3ff6b4551 eae256b179b858005c6ce328a6af8f50 eb1cef24a8f91f17d22926fab303d9cd eb3fa242753ecb53e76e4cfd2ca1513d eca075ba6d79057f45e725752b645ba7 ed75e14a45ea1289d852694953858ee7 eec19796f901e94f34d5b079475b17ee f0ae870c506cc0ff11de2401867ea97d f9350100dac8d19c3e04bbaa9d8ff874 fa8bfa80537f5c64ca2b2aa82a71198d

credit

L’uso che mi ha più affascinata è quello delle lucine vicino le finestre, che fanno capolino fra le tende, sono magiche sia guardandole in casa che dall’esterno.

Credo che non mancheranno mai a casa mia, e non solo durante le feste.

Sabrina

очки восхождение килиманджаро

Dalla Russia con…. colore!

Si può avere tutto?

Un bell’appartamento, estremamente funzionale, accogliente, allegro e ad un prezzo accettabile?

La risposta è si, a patto di avere idee geniali per moltiplicare lo spazio!

L’appartamento si trova a Mosca e si sviluppa tutto in appena 45 mq.

La pianta è quadrata e le aperture, una finestra e un piccolo balcone, si trovano sulla stessa parete.

In sintesi un piccolo prodigio della progettazione.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

L’ingresso è in un piccolo corridoio che attraversa la prima metà del quadrato conducendoci al salotto.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Il salotto è molto luminoso, troviamo colori freschi e ben abinati incorniciati dalla parete di mattoncini bianchi .

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Sulla parete opposta al divano ritroviamo i mattoncini in una porzione di muro nella quale è incassato il bancone che separa. I pavimenti sono in legno chiaro, omogenei in tutta la casa. Lo stesso materiale è stato ripreso in diversi altri dettagli come il pensile sul bancone e la trave sulla parete della finestra.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Un’altra finta trave di legno chiaro sostiene la tenda che separa la zona letto dal salotto.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Il letto si trova su una pedana che in realtà è un contenitore molto capiente.

Ha praticamente le dimensioni di un grande armadio senza occupare un solo centimetro.

Uno degli accessi allo spazio della pedana sono i grandi cassettoni per la biancheria che si aprono verso il salotto.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Tra il corridoio di ingresso e la camera da letto, uno spessore di 60 cm è stato suddiviso fra i due ambienti creando in ciascuno lo spazio per un armadio.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Altri accessi allo spazio sotto la pedana sono due botole ai lati del letto.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Specularmente al salotto troviamo la cucina il cui top in legno riprende l’essenza del parquet.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Mobili bianchi con ante lisce e senza maniglie, linee molto semplici e pulite insieme al bel tappeto giallo rendono questa cucina allegra e luminosa.

La decorazione delle pareti è la stessa di una porzione della parete del divano il che dà continuità agli ambienti.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

L’elemento più intrigante è decisamente la divisione tra salotto e cucina, una composizione di elementi contenitore, vani a giorno e il bancone. Non sempre le soluzioni per massimizzare lo spazio si conciliano con risultati esteticamente stimolanti, ma in questo caso la combinazione di volumi, colori e materiali è davvero bella e la superficie di lavagna, da terra a soffitto, permette di personalizzarla in continuazione.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Mattoncini anche per il rivestimento delle pareti esterne, infissi bianchi per la veranda e il pavimento uguale a quello del resto della casa rendono lo spazio esterno la naturale estensione di quello interno. Altri vani contenitori sono i bauli dal sapore militare che fungono da seduta per il tavolo a ribalta fissato a muro.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Sul lato opposto del balcone troviamo uno scaffale in legno e metallo dal sapore industriale.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Si accede al bagno da un’insolita porta gialla che si apre sul corridoio di ingresso. Ritroviamo il legno come rivestimento della vasca, mentre il rivestimento delle pareti è davvero divertente: un gigantesco cruciverba!

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

image credits

La sensazione di ampiezza e ariosità che ho avuto guardando questo progetto (si, non sono foto, ma dei render molto accurati) è davvero impressionante, considerando che si tratta di appena 45 mq.

La distribuzione è geniale nella sua semplicità e la mescola di materiali, colori e fantasie è gioiosa ma sempre elegante e mai eccessiva.

Davvero un gioiellino!

Sapevate che un architetto può fornirvi un’anteprima così dettagliata della vostra casa? I render sono praticamente delle foto del dopo, quando ancora si è in fase di progettazione, ancor prima di mettere mano allo smantellamento.

Certo i bozzetti fatti a mano hanno sempre il loro fascino ma il realismo che si ottiene con le immagini digitali è rassicurante, è molto divertente quando li mostro ai miei clienti, sopratutto a quelli che non hanno dimestichezza con planimetrie e disegni tecnici, è come una rivelazione per loro e si sentono molto più convinti delle scelte operate.

E da questo incantevole posticino, da Mosca è tutto!

A presto

Sabrina

altezza в танзании