Archivio della categoria: MISE EN PLACE

Cambiamenti

 

Quando parto, l’odore di casa mia mi manca come una persona cara.

E’ bello ed entusiasmante vedere posti nuovi, conoscere persone, fare nuove esperienze, quelli che precedono la partenza sono giorni pieni di promesse ma devo ammettere che mi accompagna sempre anche un velo di malinconia per le persone e i luoghi e gli odori che per un pò non avrò con me.
colazone-casa-idecor-profumo-caffè

Non andrò lontano e non sarò da sola, me lo ripeto come un mantra, ma la verità è che l’ignoto non mi rassicura, uscire dalla mia zona di comfort è sempre un piccolo trauma, ma ho imparato che è proprio lì, fuori dalle mie certezze, che imparo e cresco di più.

colazone-casa-idecor-profumo-caffè

Quattro settimane, un mesetto appena, per un nuovo lavoro, poi sarà Natale e bisognerà decidere se questa parentesi diventerà la mia vita o tornerò qui a Napoli nella mia amata casetta.

colazone-casa-idecor-profumo-caffè

Non so come e quando avrò il tempo di dedicarmi al blog ed ai video e mi dispiace tantissimo perchè creare una routine, pubblicare con costanza, fare quello che mi diverte e osservare le visite crescere mi fa stare davvero bene.

Ma io credo fermamente che “se vuoi puoi” e sarà solo una questione di organizzazione ed è una materia in cui mi sento decisamente forte (non a caso il lavoro che comincerò è proprio di organizzazione di uno studio professionale!).

Grazie a chi mi segue, a chi si lasca tenere un pò di compagnia, a chi si diverte a pasticciare con i miei tutorial e a prestissimo!!!

Sabrina

Merenda di Halloween

Una merenda per I bimbi, ma che i grandi apprezzeranno comunque 🙂

Quello che mi stupisce sempre è quanto i bambini siano invogliati a mangiare cose dal nome raccapricciante, ma non importa, è Halloween!!!

La merenda è servita!

La merenda è servita!

halloween-merenda-party-idecor.it

Abbiamo dita di troll, unghie incarnite, bicchierini infetti con sangue e pus, tortine con bava di mostro, cocktail di sangue con mano gelata e dita mozzate.

Tortine alla carota

Tortine con bava di mostro

Bicchierini infetti

Bicchierini infetti

halloween-merenda-party-idecor.it

Dira di troll con unghie incarnite

Dita di troll con unghie incarnite

Coppa di sangue con mano gelida dalle dita mozzate

Coppa di sangue con mano gelida dalle dita mozzate

Il banner con le bandierine con la scritta HAPPY HALLOWEEN l’ho scaricato qui, basta scaricare, stampare e ritagliare.

Passiamo al menù…

Dita di troll

ho modellato tante dita con la pastafrolla, ho realizzato i segni delle nocche con uno stuzzicadenti, per incollare “l’unghia incarnita” ho utilizzato una mandorla e della marmellata all’amarena prima della cottura.

Tortine con bava di mostro

Ho realizzato le tortine con la ricetta della torta alle carote, per intensificare il colore ho aggiunto qualche goccia di colorante alimentare rosso, ho realizzato la “bava” con semplice glassa all’acqua.

Bicchierini infetti

Ho alternato strati di pan di spagna (con bagna analcolica se destinati ai bimbi) e strati di coulis di frutti di bosco, ho guarnito con un paio di “unghie” che non guastano mai!

Coppa di sangue con manina gelida 

Io ho usato succo d’arancia rossa, ma va bene qualunque cocktail purchè sia rosso.

Per realizzare la mano di ghiaccio basta un guanto di lattice da riempire di acqua e riporre in congelatore.

Dopo aver estratto il ghiaccio dal guanto, passare la “manina” per qualche istante sotto l’acqua corrente per eliminare i residui della polvere che si trova nei guanti per non farli attaccare.

Non ha importanza che tutto sia perfetto, il bello è lavorare di fantasia coinvolgendo i bimbi con ricette semplici, veloci e MOSTRUOSEEEEEEEEEE………

Photo: Josi De Martino

Sabrina

 

 

Decorazioni di Natale: il centrotavola

Un elemento che fa la differenza, il centrotavola a Natale non può mancare.

Le possibilità sono infinite e con i mercatini di Natale in ogni dove è possibile procurarsi facilmente l’occorrente.

Ci sono solo due o tre cose da tenere a mente: la prima è muoversi con un pochino di anticipo, a meno di utilizzare fiori freschi, è una cosa che si può prepare diversi giorni prima evitando di stressarsi ulteriormente nei giorni di festa, quindi scegliamo cosa realizzare e procuriamoci il materiale senza aspettare l’ultimo minuto, la seconda cosa è di progettarlo tenendo presente le dimensioni della nostra tavola. Un’ enorme decorazione su un tavolo mini sarebbe improponibile così come qualcosa di troppo piccolo si perderebbe su un tavolo grandissimo. E’ poi fondamentale che il centrotavola non sia troppo alto per evitare che i commensali siano impossibilitati a guardarsi e quindi a conversare.

Pochi elementi ben combinati possono dare risultati decisamente migliori di centrotavola eccessivamente elaborati e poi, realizzare dei progetti semplici ci permetterà di utilizzare materiale facilmente reperibile, magari che abbiamo addirittura in casa e potremo coinvolgere anche i più piccoli trasformando tutto in un gioco ed in una bella tradizione natalizia.

Non resta che scegliere il centrotavola che più ci piace e crearne la nostra personalissima versione.

Mettiamoci all’opera e buon divertimento!

La prima idea è quella di utilizzare un’alzatina e rubare qualche decoro all’albero di Natale o procurarci decori semplicissimi, saranno perfette palline, pigne, rametti di pino o di piante aromatiche, candele, nastri… un’idea tanto semplice quanto versatile da declinare in decine di colori e stili diversi.

alzatina1 alzatina2 alzatina3 alzatina4 2ede0b643ef32f5d35f3b01e5e949bd0 alzatina 6 alzatina5

Altrettanto semplice l’idea di inserire i decori in coppe, lanterne, vecchi stampi da dolce in alluminio o rame, vasi o barattoli di latta lasciati come sono o dopo averli dipinti oppure resi luccicanti con un pò di porporina.

5 7357908fb8f02f18962e8a18cb156953 5649114bb960b6da2f4c443ce28d4e25

Altra idea decorativa che gratifica anche l’olfatto è quella di usare le arance dopo averne intagliato la buccia con l’apposito pela agrumi oppure inserendo, sempre sulla buccia, dei chiodi di garofano. Il profumo sarà meraviglioso e tipicamente natalizio anche aggiungendo anice stellato e stecche di cannella. Per dare un tocco aromatico è importante limitarsi ad utilizzare solo spezie e frutta perchè una qualunque altra fragranza, come quella floreale, sicuramente non sarebbe gradevole a tavola.

SONY DSC 8 82d2b22a005cea61fbb14cd099c552d4 dd341421095451d00c8680e2494c2a4b edd49d84138a78fb52e087e398fa2265

Altra idea decorativa che gratifica anche l’olfatto è quella di usare le arance dopo averne intagliato la buccia con l’apposito pela agrumi oppure inserendo, sempre sulla buccia, dei chiodi di garofano. Il profumo sarà meraviglioso e tipicamente natalizio anche aggiungendo anice stellato e stecche di cannella. Per dare un tocco aromatico è importante limitarsi ad utilizzare solo spezie e frutta perchè una qualunque altra fragranza, come quella floreale, sicuramente non sarebbe gradevole a tavola.

4e799ecd66235cab1acc63ce5eb75696 9daf06c542a67f08ae510b3e65ef674e 38fe489267e6363ecc03723f354505ed http://nellyvintagehome.blogspot.com/2011/11/blog-post_06.html bb96cbeb44a7681f1359ad571b56fd8c e41c79702dcba8e2606cbf73b101a2cc ea627f95bd3d068944fa679863af7536 fe18c060933f61834a03ca1c4c5d1a91

Stesso discorso per le bottiglie e qualche candelabro dimenticato in un angolino o un gruppetto di vasetti anonimi, il tutto può riprendere vita con una semplice mano di vernice o porporina color oro.
43d8b2b80e7e62cc981a0a146a316236 e46c2759f7f9a4f4e1f30afaaccac726

In fine, se proprio non c’e’ modo di trovare lo spazio per un centrotavola da appoggio possiamo crearne uno sospeso usando del filo da pesca e palline che sembreranno magicamente sospese.

1 83e7550326947a5c59e94e5c9d196d4e

credit

Non saprei davvero cosa scegliere, e voi?

Spero condividerete sulla pagina Facebook di idecor anche le foto delle vostre tavole e prima di quelle qualche work in progress delle decorazioni, così come state facendo con i vostri magnifici alberi, ne sta venendo fuori un album bellissimo e vi ringrazio tanto.

Sabrina

altezza