Archivio mensile:luglio 2014

Etnico a Stoccolma

Un’atmosfera calda ed accogliente pervadono Questo piccolo appartamento. stoccolma-etnico-appartamento-design

stoccolma-etnico-appartamento-design

La pianta quadrata ha permesso  una semplice ed ordinata disposizione degli ambienti, tutti collegati dal piccolo ingresso ad eccezione della camera da letto.

stoccolma-etnico-appartamento-design

La Cucina e lineare, con Una piccola isola che la separa dal salotto. Il pavimento in legno E Tutto ma in Cucina e posato a doghe parallele invece Che una spina di pesce venire Nel resto della strofa, This Soluzione E Molto Efficace SIA QUANDO SI Vuole Differenziare Una zona all’interno di ONU ambiente, oppure when Una zona di ONU pavimento di pregio DEVE Essere sostituita perchè rovinata. in this Caso il nuovo inserto sarebbe comunque non originale e per Quanto si Possa trovare Qualcosa di simile, non Sara esattamente Uguale al preesistente, quindi con Una posa Diversa invece Che METTERE Una “toppa” si Procede ad ONU Intervento riconoscibile e, talvolta, Anche decorativo.

stoccolma-etnico-appartamento-design

Il legno scuro del top e della mensola E messo in risalto Dalle luminosissime piastrelle quadrate di vetro azzurro. stoccolma-etnico-appartamento-designDi Fronte alla cucina si trovano divano e sala da pranzo. Colori Ed accessori Sembrano ricordi di Viaggio in posti esotici e lontani.stoccolma-etnico-appartamento-design

I dettagli etnici Non Sono eccessivi, L’Insieme E elegante e sofisticato, il colore di accessori e tessuti non ê mai prepotente.stoccolma-etnico-appartamento-design

Anche in camera da letto prosegue il tema etnico degli arredi, caratterizzati da colori Caldi e Qualche dettaglio luccicante. stoccolma-etnico-appartamento-design

Molto bello il legno colorato dello scrittoio e dell’armadio Che SEMBRA Consumato e sbiadito, ha ONU Che di Affascinante e misterioso.

stoccolma-etnico-appartamento-design

Il bagno invece E Semplice e moderno.

Davvero una bella atmosfera.

Il mio dettaglio Preferito Sono le Porzioni di impianti a vista venire Quello cromato, dell’Acqua, all’interno della doccia, o Quello elettrico, in rame, Che porta la Corrente al lampadario della cucina. Odio i fili oi tubi a vista, Durante la Realizzazione degli impianti la mia casetta sembrava ONU astronave 🙂 ma in this casa la Presenza di QUESTI Elementi E Così curata da Essere decorativa Nella SUA Estrema semplicità, e contribuisce a osare Un Senso di vissuto, Come se Avessé Una storia da raccontate.

This intensa settimana volge finalmente al Termine e non vedo l’ora di rilassarmi ONU Paio di giorni al mare.
Auguro a tutti ONU sereno Fine settimana.

Sabrina

 занзибар altezza

Shabby chic (ma non troppo).

Oggi vi voglio parlare di un pericolo scampato.

Per anni ho sognato di vivere in una casa arredata in stile shabby chic, niente mi faceva sognare di più delle migliaia di romantiche immagini che si accumulavano nel mio pc.

Quando si tratta di casa propria, si rischia di non essere obiettivi ma, per mia fortuna, qualcuno mi ha dissuaso.

A salvare me e la mia casa non poteva che essere il mio maestro, quell’adorabile e pacato uomo con i baffi, dispensatore di garbati consigli, che è mio padre.

Lo stile shabby, country francese o comunque lo si voglia chiamare, attrae misteriosamente tutte prima o poi, deve trattarsi di una predisposizione genetica, ci imbambola facendoci perdere il contatto con la realtà.

Ecco che nascono case infiocchettate, appartamenti arredati come cottage, enormi credenze in stanze modeste che ne vengono soffocate, arredi acquistati in serie, candele, cestini, mazzetti di lavanda e gabbiette come se non ci fosse un domani.

La realtà è che questo stile stà agli appartamenti alti poco più di tre metri come i calzini ai sandali.

Di seguito, quello che io ritengo il minimo sindacale come appartamento, per metratura ed altezza, adatto a questo stile.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-20

Nonostante abbia una sola camera da letto, lo spazio è davvero ampio, arioso e luminoso.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-18

L’ingresso si trova in un disimpegno, dal quale già si può godere della luce della grande zona giorno. Si percepisce che l’appartamento è d’epoca sia dall’altezza dei soffitti che per lo spessore dei muri. Sempre dal disimpegno si accede al bagno.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-1

La zona giorno è aperta anche se la zona cucina è ben distinta dal salotto grazie all’ampiezza dello spazio.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-2

Il pavimento è in doghe verniciare di bianco, bianche sono anche le pareti e le cornici del soffitto

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-3

Le due grandi finestre del salotto si riflettono nello specchio che decora la parete sul divano amplificando la luce,

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-4

Questo dettaglio della finestra è molto bello, ma provate ad immaginare la stessa immagine con un qualunque altro pavimento, un soffitto di poco più di tre metri, una finestra di dimensioni standard e magari un bel termosifone di alluminio invece che di ghisa… un incubo no?

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-5

Il tavolo da pranzo ha la struttura bianca e il piano in un bel legno caldo e un pò rustico, ingentilito da semplici sedie vestite.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-6

La cucina con sportelli laccati di bianco è certamente moderna, ma l’assenza di pensili la rende discreta, non incombente.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-7

Le due mensole non sono piccolissime, ma lo sembrano perchè la parete è grande e le fa sembrare un piccolo e vezzoso dettaglio. charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-8

Il salotto è ricco di dettagli, ogni angolo ha una sua personalità, ma solo in una stanza di queste dimensioni si può pensare di piazzare una chaise longue da qualche parte e avere ancora così tanto spazio.

Arredare gli angoli dovrebbe significare lasciare vuote le pareti, troppo spesso succede invece che le stanze sono troppo piccole, le idee troppo numerose e si finisce per avere una serie ininterrotta di piccoli mobili, quadretti e decorazioni varie, poco funzionali e che danno un senso di affollamento.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-9

Splendide le finestre ed incantevoli le tende.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-12

La camera da letto si apre sul salotto, dalla parte opposta rispetto alla cucina.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-13

Una parete di un bel lilla fa da sfondo alla testiera bianca del lettocharming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-15

L’armadio moderno ad ante scorrevoli non stona affatto, è talmente neutro e lineare da confondersi con la parete

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-16

Anche in questa stanza le finestre sono davvero ampie.

charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-17E per finire torniamo all’ingresso per una sbirciatina al bagno dove troviamo piccoli mobili di legno scuro e rivestimenti e sanitari bianchi.
charming-feminine-apartment-white-scandinavian-interiors-19

image credits

Sono ancora sensibile al fascino di certi dettagli, e guardare interni come questo, romantico ma senza eccessi, reso fresco ed attuale dall’influenza svedese, non mi stancherà mai.

E’ difficile, lo so, ma bisogna accettare che non tutti i nostri desideri riguardo la casa, possono essere realizzati. Il più delle volte ci affezioniamo ad un mobile o a un oggetto per l’atmosfera che evoca, ma quando questo mal si combina con l’ambiente che abbiamo a disposizione di certo non ne otterremo l’effetto che desideriamo.

Il lato positivo è che se smettiamo di ostinarci e cominciamo davvero ad ascoltare la nostra casa, a vederla per quello che è, allora ci si apriranno nuovi orizzonti, scopriremo tante nuove cose di cui innamorarci e che si accorderanno perfettamente con il nostro appartamento regalandoci un risultato finale armonioso e funzionale.

Ma quanto ci piace sognare?!

A domani

Sabrina

 

 

 перелет москва занзибар

Dalla Russia con…. colore!

Si può avere tutto?

Un bell’appartamento, estremamente funzionale, accogliente, allegro e ad un prezzo accettabile?

La risposta è si, a patto di avere idee geniali per moltiplicare lo spazio!

L’appartamento si trova a Mosca e si sviluppa tutto in appena 45 mq.

La pianta è quadrata e le aperture, una finestra e un piccolo balcone, si trovano sulla stessa parete.

In sintesi un piccolo prodigio della progettazione.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

L’ingresso è in un piccolo corridoio che attraversa la prima metà del quadrato conducendoci al salotto.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Il salotto è molto luminoso, troviamo colori freschi e ben abinati incorniciati dalla parete di mattoncini bianchi .

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Sulla parete opposta al divano ritroviamo i mattoncini in una porzione di muro nella quale è incassato il bancone che separa. I pavimenti sono in legno chiaro, omogenei in tutta la casa. Lo stesso materiale è stato ripreso in diversi altri dettagli come il pensile sul bancone e la trave sulla parete della finestra.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Un’altra finta trave di legno chiaro sostiene la tenda che separa la zona letto dal salotto.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Il letto si trova su una pedana che in realtà è un contenitore molto capiente.

Ha praticamente le dimensioni di un grande armadio senza occupare un solo centimetro.

Uno degli accessi allo spazio della pedana sono i grandi cassettoni per la biancheria che si aprono verso il salotto.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Tra il corridoio di ingresso e la camera da letto, uno spessore di 60 cm è stato suddiviso fra i due ambienti creando in ciascuno lo spazio per un armadio.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Altri accessi allo spazio sotto la pedana sono due botole ai lati del letto.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Specularmente al salotto troviamo la cucina il cui top in legno riprende l’essenza del parquet.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Mobili bianchi con ante lisce e senza maniglie, linee molto semplici e pulite insieme al bel tappeto giallo rendono questa cucina allegra e luminosa.

La decorazione delle pareti è la stessa di una porzione della parete del divano il che dà continuità agli ambienti.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

L’elemento più intrigante è decisamente la divisione tra salotto e cucina, una composizione di elementi contenitore, vani a giorno e il bancone. Non sempre le soluzioni per massimizzare lo spazio si conciliano con risultati esteticamente stimolanti, ma in questo caso la combinazione di volumi, colori e materiali è davvero bella e la superficie di lavagna, da terra a soffitto, permette di personalizzarla in continuazione.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Mattoncini anche per il rivestimento delle pareti esterne, infissi bianchi per la veranda e il pavimento uguale a quello del resto della casa rendono lo spazio esterno la naturale estensione di quello interno. Altri vani contenitori sono i bauli dal sapore militare che fungono da seduta per il tavolo a ribalta fissato a muro.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Sul lato opposto del balcone troviamo uno scaffale in legno e metallo dal sapore industriale.

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

Si accede al bagno da un’insolita porta gialla che si apre sul corridoio di ingresso. Ritroviamo il legno come rivestimento della vasca, mentre il rivestimento delle pareti è davvero divertente: un gigantesco cruciverba!

MOSCA-APARTMENT-FLAT-45MQ-DESIG-MONOLOCALE-LAVAGNA-MATTONCINI

image credits

La sensazione di ampiezza e ariosità che ho avuto guardando questo progetto (si, non sono foto, ma dei render molto accurati) è davvero impressionante, considerando che si tratta di appena 45 mq.

La distribuzione è geniale nella sua semplicità e la mescola di materiali, colori e fantasie è gioiosa ma sempre elegante e mai eccessiva.

Davvero un gioiellino!

Sapevate che un architetto può fornirvi un’anteprima così dettagliata della vostra casa? I render sono praticamente delle foto del dopo, quando ancora si è in fase di progettazione, ancor prima di mettere mano allo smantellamento.

Certo i bozzetti fatti a mano hanno sempre il loro fascino ma il realismo che si ottiene con le immagini digitali è rassicurante, è molto divertente quando li mostro ai miei clienti, sopratutto a quelli che non hanno dimestichezza con planimetrie e disegni tecnici, è come una rivelazione per loro e si sentono molto più convinti delle scelte operate.

E da questo incantevole posticino, da Mosca è tutto!

A presto

Sabrina

altezza в танзании